Uno dei luoghi della memoria presenti all’interno del comune di Palagano è il memoriale dedicato al martirio di Rolando Rivi, un giovane seminarista di soli 14 anni che venne assassinato il 13 aprile 1945.
Sulla strada provinciale è possibile osservare una grande croce e una immagine del giovane Rivi che segna anche l’inizio del breve sentiero che conduce al bosco in cui fu ucciso.
Proprio nel punto del martirio è stata posta una stele che ricorda il giovane seminarista.

Dopo una serie di guarigioni riconosciute come miracolose dalla Chiesa cattolica, e dopo l’approvazione del martirio “in odium fidei”, Il 5 ottobre 2013 si è celebrata la cerimonia di beatificazione di Rolando Rivi davanti a migliaia di persone riunite a Modena.