La proposta gastronomica dell’Emilia Romagna è da sempre ricchissima di prodotti di pasta fresca e ripiena. Nel nostro territorio il rispetto di questa tradizione culinaria viene esaltata dalla presenza di prodotti di eccellenza che rendono questi piatti dei capolavori gastronomici.
I ristoranti del territorio possono contare su farine di qualità, ma anche su formaggi freschi e ricotte che rendono le farciture delle assolute prelibatezze e che trovano un vero salto di qualità nei prodotti locali che rappresentano gli ingredienti principali dei diversi condimenti che accompagnano questi piatti.
La proposta è vastissima: si va dai tortellini in brodo di gallina nostrana, a tortellacci di ricotta locale con sughi di cervo e cinghiale, dalle rosette con i prosciutti nostrani e fontina di capra o di mucca fino ad arrivare alle classiche tagliatelle proposte con i pregiati funghi porcini o i tartufi locali.

Un tesoro di Tortellino

Nelle sagre, nelle feste paesane e in tutti i ristoranti del nostro territorio è possibile assaporare questi capolavori, spesso preparati dalle nostre “resdore”, le principali ambasciatrici di questi piatti della tradizione. Ma ci sono anche dei ristoranti che hanno saputo portare all’eccellenza alcune proposte di pasta fresca, è il caso dell’Hotel Ristorante Parco che si è visto riconoscere l’ambito “Tortellino d’Oro” di Modena.